Telo isotermico

La coperta isotermica è uno strumento utilissimo, però bisogna saperla utilizzare correttamente; ha la funzione di isolare termicamente l’infortunato, non produce calore ma serve a trattenerlo o a disperderlo, serve a mantenere costante la temperatura corporea. Affinché funzioni al meglio, si deve mettere a contatto con il corpo il più possibile.

Il telo termico è composto da un foglio di alluminio lungo circa due metri e largo uno e mezzo e con due facce: una color oro, l’altra argento

ORO VERSO IL SOLE: l’oro assorbe il calore, quindi si usa con la faccia dorata verso l’esterno per mantenere caldo il corpo, in caso di ipotermia, assideramenti, congelamenti

ARGENTO VERSO IL SOLE: l’argento riflette i raggi solari, pertanto, si pone la parte argentata verso l’esterno per tenere fresco il corpo, per ripararsi dai raggi solari, dai colpi di calore

È leggero, ripiegato in una bustina occupa un piccolo spazio, costa poco e può anche salvare la vita, quindi, vale la pena tenerlo sempre nello zaino.

Approfondimento su Wikipedia

Coperta isotermica

Protegge dal freddo e dal caldo

Vedi prodotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *